Nuova Rottamazione 2022 (spoiler)


Si vocifera che stia per giungere un nuovo condono.

Nella bozza di legge di bilancio che sta circolando sulla stampa di settore e le anticipazioni del Il Sole 24 Ore l’ipotesi più accreditata è quella che vado ad illustrare di seguito.

Cartelle fino a 1000€

Saranno cancellate de plano, ovvero non vi sarà necessità di alcuna attività da parte del cittadino e contribuente (schiavo).

Cartelle fino a 3000€

Saranno “stralciate” in una misura percentuale ancora in discussione e che tuttavia pare sarà modulata in base al reddito ISEE, si vocifera.

Le voci di retrovia dicono di una singolare tenzone tra Meloni e Salvini circa la misura dell’abbattimento che oscilla tra il 50% e 80%.

Occorrerà una istanza del contribuente (schiavo).

Cartelle oltre 3000€

Qui sta il vero succo della storia.

Probabilmente si tratterà di un abbattimento che investirà sanzioni, interessi e altre voci accessorie, fissando l’importo nella misura dei tributi a ruolo maggiorati forfetariamente del 5% e quel che più conta con la possibilità di accedere alla rateazione ordinaria o -avendone i requisiti – straordinaria (fino a 10 anni).

Quelle descritte sono ipotesi ancora in divenire, tuttavia è ormai estremamente probabile che una nuova #pacefiscale (ma io preferisco chiamare le cose con il loro nome e questa si chiama #condono) sia in arrivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi